IL PARCO SCIENTIFICO ROMANO

  • promuove l’integrazione tra sistema della ricerca, tessuto produttivo e politiche di sviluppo locali
  • supporta il trasferimento di tecnologie e la diffusione di innovazione
  • sviluppa un ambiente innovativo per la nascita di nuove imprese basate sulla conoscenza

in evidenza / news

@StartCupLazio: II fase - progetti selezionati

Si è conclusa oggi la II fase della Start Cup Lazio 

Sono 10 i progetti selezionati per proseguire nella competizione. ai finalisti, che si sfideranno il 24 ottobre, nell'evento conclusivo della manifestazione, verrà assegnato un tutor che li accompagnerà nella redazione del business plan.

i progetti selezionati 
 

 

Corso di alta formazione

 Corso di alta formazione in “Integrazione architettonica di elementi costruttivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili e per il risparmio energetico”, con finanziamento delle Regione Lazio

Soggetti ammissibili: Disoccupati e inoccupati in possesso di un titolo di laurea o Occupati, o persone in CIGO, CIGS o mobilità, purché in possesso almeno di un diploma di scuola secondaria superiore.

Sede : Parco Scientifico Romano

Edificio PP3 Spin Over

Occupazione femminile 2012

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato il Programma-obiettivo per l'incremento e la qualificazione dell'occupazione femminile 2012.



Il programma prevede il finanziamento di azioni positive finalizzate a:

BI-MU/SFORTEC 2012: Partnering Event

Milano, nei giorni 3 - 5 ottobre 2012

Enterprise Europe Network organizza un evento di partenariato nell’ambito di BI-MU/SFORTEC, importante fiera internazionale dedicata ai settori della produzione di macchine utensili e robot, dell’automazione e delle tecnologie ausiliarie.

I numeri dell’ultima edizione di BI-MU

- 1.223 espositori di cui il 44% stranieri;

- 90.000 mq. di superficie complessiva della mostra con oltre 3.000 macchine esposte;

Srl semplificate, il modello di statuto

Con l'entrata in vigore del Dm Giustizia 138 del 23 giugno 2012 che contiene il modello di Statuto societario necessario al notaio per redigere l’atto costitutivo della nuova società (disponibile in allegato a questa notizia), sarà dunque possibile per i giovani di età inferiore ai 35 anni aprire una società con un solo euro di capitale.

MARCHI: DA MISE 4,5 MILIONI A PMI

Proprietà industriale: al via le agevolazioni destinate al supporto alla registrazione dei marchi a livello comunitario ed internazionale.

Bando pubblicato in Gu, domande a partire dal 4 settembre 2012

Assistenza per partecipazione a bandi

L’Ufficio Parco Scientifico fornisce un servizio di assistenza per la partecipazione ai bandi nel trasferimento tecnologico, ricerca industriale, promozione di spin off e valorizzazione dei risultati della ricerca.

FIxO “S&U”-finanziamenti per nuovi contratti di lavoro

 OPPORTUNITÀ PER I CITTADINI E PER LE IMPRESE -  FIxO “S&U” - Avviso pubblico a sportello rivolto alle imprese, per la richiesta di contributi finalizzati all’inserimento occupazionale

IX Rapporto Netval: pronti per evolvere

"Se nella tradizione le università dovevano sviluppare nuovo sapere (ricerca) e formare con la cultura le nuove generazioni (istruzione superiore), da circa dieci anni in Italia si è iniziato a considerare importante che le università si dotino anche di strutture, personale, strategie, strumenti per valorizzare i propri laureati (placemen

Srl semplificate, cosa cambia con il Decreto Sviluppo

 Il cambiamento fondamentale introdotto dal decreto sviluppo in materia di Ssrl (srl semplificate) a un euro è l'abolizione della soglia dei 35 anni età, ma ci sono anche altre novità su obblighi (esenzione dal bollo solo per under 35) e requisiti di capitale (accantonamento utili al 25% sul modello tedesco).

Vediamo nel dettaglio cosa prevede la nuova norma sulle Srl semplificate, anche alla luce di quanto successo negli ultimi mesi.