Start Cup Lazio 2017: aperte le iscrizioni

19 maggio 2017

Parte oggi la Start Cup Lazio 2017, la Business Plan Competion per le migliori idee di impresa ad alto contenuto tecnologico, legate da rapporti di collaborazione con le Università e i Centri di Ricerca del Lazio.

La Start Cup Lazio è promossa dai principali Atenei e Centri di Ricerca, Incubatori, realtà imprenditoriali, finanziarie e associazioni di categoria presenti nel Lazio.

L’iniziativa si articola in più fasi. Inizialmente, grazie ad un pool di esperti provenienti dal mondo accademico, imprenditoriale e finanziario, i candidati toccheranno con mano se la propria idea è veramente innovativa e proponibile sul mercato. 
I team dei selezionati beneficeranno di un periodo di tempo dedicato ad attività di mentorship, finalizzate all’autoimprenditorialità e al consolidamento dell’impresa. Ai team verrà data inoltre l’opportunità di presentare la loro idea, con un pitch, in un evento pubblico davanti al Comitato di Valutazione.

Solo chi supererà questa fase potrà usufruire di un percorso di tutorship nella stesura di un business plan, che andrà presentato al Comitato di Valutazione.

I migliori 3 business plan, delle idee di impresa, riceveranno premi in denaro e l’accesso di diritto al Premio Nazionale dell’Innovazione (PNI) 2017 che si svolgerà nel mese di dicembre.

I settori d’intervento riguardano quattro categorie:
• Life Sciences e Agrifood;
• ICT;
• Cleantech & Energy;
• Industrial.

C’è tempo per candidarsi fino alle ore 12.00 del 23 giugno 2017, applicando on-line sul sito www.startcuplazio.it  

L’iscrizione è gratuita.

Bando e modulo di iscrizione su www.startcuplazio.it

L’edizione 2016, con un montepremi complessivo di oltre 60.000€, tra premi in denaro e percorsi di mentorship e tutorship, ha permesso la concretizzazione di eccellenti idee in valide realtà imprenditoriali. 

“I progetti presentati nell’edizione 2016 e la straordinaria ricchezza in quantità e qualità della partnership messa in campo per realizzarla, sono un segno tangibile del successo istituzionale di queste iniziative e del loro valore nel promuovere l’imprenditorialità nel sistema territoriale locale”, Paola Paniccia, Delegata all’organizzazione della Start Cup Lazio, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

I vincitori dell’edizione 2016, BTeam: “La partecipazione a Start Cup Lazio 2016 ha rappresentato per noi di BTeam l’inizio della nostra trasformazione: da un team di ricercatori universitari in chimica organica ci siamo affacciati al mondo imprenditoriale. Il percorso di accelerazione è stato fondamentale per la preparazione del Business Plan, in quanto siamo stati messi in contatto con degli esperti che ci hanno guidato nei diversi step, quali l’analisi finanziaria del nostro progetto, la preparazione di un business model adeguato e di un pitch convincente da presentare davanti una platea di investitori. Grazie a Start Cup Lazio abbiamo avuto accesso al PNI, dove abbiamo raggiunto risultati interessanti e ad altre manifestazioni per start-up, come Meet in Italy for Life Sciences e StartUp Initiative di Intesa Sanpaolo”.

 

AllegatoDimensione
BANDO start cup lazio 19_05_2017.pdf589.03 KB
tags: